MultiLing apre un nuovo ufficio a Taiwan

Per soddisfare la crescente domanda di traduzioni brevettuali in Asia, oltre al nuovo ufficio a Taiwan, MultiLing amplia quelli in Cina, Giappone e Corea del Sud

SALT LAKE CITY, Utah—6 maggio 2014—MultiLing, leader e innovatore nel campo della traduzione di documenti di proprietà intellettuale (IP) e nei servizi connessi al deposito di brevetto all’estero, annuncia un’importante espansione della propria attività in Asia. Un nuovo ufficio a Taiwan e l’ampliamento degli attuali presidi in Cina, Giappone e Corea del Sud. Un incremento di oltre il 270% della superficie dei propri uffici, necessario per ospitare i nuovi assunti e prossimi dipendenti, che pone MultiLing nella condizione di poter soddisfare la crescente domanda di servizi di traduzione brevettuale in tutta l’Asia.

Secondo gli indicatori 2013 dell’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale, nel 2012 la Cina, per la prima volta, è stato il Paese che ha presentato il maggior numero di richieste di brevetti nel mondo (560.681). Inoltre, l’Ufficio cinese per la proprietà intellettuale ha registrato il maggior numero di richieste (652.777) a livello globale. Secondo posto per il Giappone, seguito da Stati Uniti e dalla Corea del Sud.

“Secondo un recente studio, nelle richieste di brevetto, le traduzioni da e verso le lingue asiatiche registrano un maggior numero di errori che espongono a rischi di contenzioso”, ha spiegato Michael Sneddon, fondatore e amministratore delegato di MultiLing. “Grazie al nostro nuovo ufficio di Taiwan e l’ampliamento degli uffici in Cina, Giappone e Corea, stiamo aumentando la nostra capacità in Asia di fornire ai team legali le persone, i processi e le tecnologie più idonei per traduzioni di elevata qualità. In questo modo ci sarà un abbattimento dei costi, del carico del lavoro per gli uffici dei nostri partner e dei rischi di contenzioso, oltre a tempi più rapidi per la concessione di un brevetto”.

Crescita in Asia

Taiwan: 

Il nuovo ufficio MultiLing a Taiwan si trova a Taipei. Secondo l’organizzazione U.S.-Taiwan Connect, la fiorente economia dell’isola si basa principalmente su esportazioni di tecnologia avanzata. Questo fa di Taiwan uno degli anelli più importanti della catena tecnologica globale. Taiwan ospita infatti oltre la metà delle 100 più importanti società IT dell’Asia e centri di Ricerca & Sviluppo per 30 società multinazionali. Tra queste spiccano i nomi di HP, Dell, IBM, Intel, Corning, DuPont e Microsoft.

“La Cina un mercato sempre più importante e, da molti anni, il nostro ufficio di Pechino gestisce con successo traduzioni da e verso il cinese semplificato”, ha dichiarato Adam Bigelow, direttore regionale per l’Asia di MultiLing. “Taiwan è però, di per sé, un mercato fiorente e stiamo ricevendo un numero crescente di richieste di traduzioni anche per il cinese tradizionale. Completare le traduzioni nel luogo dove si scrive il cinese tradizionale è un valore aggiunto e assicura un servizio migliore ai nostri clienti. Nel pieno rispetto dei nostri processi di lavoro e della nostra scelta strategica di fornire persone madrelingua di talento in campo scientifico, tecnico, giuridico e linguistico ai team legali delle Global 500”.

Cina: Il nuovo ufficio MultiLing in Cina si trova a Tientsin, sesta maggiore città cinese, a soli 30 minuti da Pechino con l’alta velocità. Grazie al porto e alla sua capacità di movimentazione di 400 milioni di tonnellate di merci, Tientsin è uno dei centri nevralgici dell’economia cinese. La città è governata direttamente dalle autorità di Pechino e quindi ha il medesimo status come provincia cinese. Oltre 280 dei primi 500 gruppi economici mondiali per fatturato hanno aperto una sede nella nuova area di Tsientin e Binhai (TBNA).

Giappone: Nell’agosto 2013 MultiLing ha traslocato in un moderno ufficio nel centro di Yokohama, città portuale alle porte di Tokyo che ospita le sedi centrali di Nissan, Fuji Xerox e altre multinazionali. L’ufficio di MultiLing si trova nel cuore della città, vicino a edifici istituzionali e adiacente alla pittoresca Chinatown di Yokohama.

Corea del Sud: A gennaio MultiLing ha raddoppiato la superficie del proprio ufficio di Seoul, in Corea, acquisendo il piano superiore nell’edificio che già ospitava i suoi locali. Lo scorso anno, l’ufficio ha assunto diversi nuovi dipendenti che precedentemente lavoravano come ricercatori professionisti nel settore della proprietà intellettuale del Korea Institute of Patent Information (KIPI), gestito dal governo coreano.

MultiLing
Partner dei team legali Global 500, MultiLing è stata fondata nel 1988. Oggi è leader e innovatore nel campo della traduzione di documenti di proprietà intellettuale (IP) e dei servizi connessi per i depositi di brevetto all’estero. Dopo averle definite, MultiLing continua a implementare le best practice sui depositi di brevetto all’estero. Nel suo staff ci sono linguisti madrelingua, scienziati, ingegneri ed esperti in ambito legale. Il team sviluppa tecnologie e processi di perfezionamento della qualità, della coerenza di traduzione e della puntualità nelle consegne. Dopo aver provato i servizi MultiLing, clienti internazionali come Procter & Gamble, Yokohama Rubber e Dow Corning, hanno appurato un aumento delle richieste di brevetto andate a buon fine, un minor carico delle attività dei propri uffici, un minore rischio di annullamento e tempi più rapidi di concessione dei brevetti.

# # #
Media Contact:
Kelly Wanlass
Snapp Conner PR
(801) 602-4723
kelly @ snappconner.com